NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Ulysse Delsaux Corona Il Suo Sogno

Il Francese Porta La Toyota in Victory Lane A Valencia
Gian Luca Guiglia, NWES
April 9, 2017 - 6:18am

Il secondo round della Divisione ELITE 2 ha regalato emozioni e spettacolo alle migliaia di tifosi accorsi a Valencia ad assistere alle gare della NASCAR Whelen Euro Series. Ad aggiudicarsi la vittoria - la prima in carriera - è stato un determinato Ulysse Delsaux (#31 McDonald's RDV Compétition Toyota Camry), che ha regalato a tutta la famiglia della NASCAR europea un’emozionante Victory Lane . In una cornice unica di fairplay, Delsaux ha ricevuto le congratulazioni di amici e avversari, accorsi a festeggiare la sua vittoria.

La vittoria di Delsaux ha riportato la Toyota, al ritorno nella NASCAR Whelen Euro Series, in Victory Lane e ha regalato al RDV Compétition la prima vittoria in Divisione ELITE 2.

“E’ un giorno incredibile! Ho vinto la mia prima gara in NASCAR! E’ sempre stato il mio sogno!” ha detto Delsaux, che ha trovato nelle corse il suo modo di esprimersi e affrontare la sua condizione di autismo, che gli è stata diagnosticata quando era bambino. “Devo ringraziare il mio team per avermi dato una macchina fantastica. Sono davvero grato alla mia famiglia, ai miei amici, ai miei fan per il supporto che mi hanno fato. Quando mancavano un paio di giri dalla fine, ho guardato negli specchietti e ho visto che Ferrando stava arrivando. C’era un po’ di traffico davanti e ho dovuto farmi largo tra i doppiati. Sapevo che dovevo rimanere calmo e non fare errori. Che gara! Stanotte non riuscirò a dormire!”

Il secondo round della Divisione ELITE 2 del Valencia NASCAR Fest ha condensato in un'unica corsa tutti gli aspetti che rendono unica la NASCAR Whelen Euro Series e la eleggono come miglior campionato turismo in Europa: cambi al vertice, spettacolari contatti, battaglie paraurti contro paraurti e azione in ogni parte dello schieramento. Uno spettacolo davvero entusiasmante che rende il replay della gara disponibile su Fanschoice.tv decisamente un must. 

Tre piloti si sono alternati al vertice della gara, in una frenetica battaglia a sei nelle posizioni di di testa. Ferrando ha chiuso al comando il primo giro ma si è dovuto arrendere a Eric De Doncker (#98 Motorsport 98 Ford Mustang) prima e poi a Delsaux per la seconda posizione. I due sono anche entrati in contatto al sesto giro. Ferrando è scivolato in sesta posizione, ma ha rimontato come una furia fino al secondo gradino del podio conquistato a tre giri dalla fine.

Delsaux ha conquistato la testa della gara ai danni di De Doncker al quarto giro, costruendosi un buon margine giro dopo giro, mettendo le basi per poter portare a casa la vittoria con 3 secondi e mezzo di vantaggio su Ferrando, che ha avuto la meglio in volata contro Maciej Dreszer (#66 DF1 Racing Team Chevrolet SS) . il rookie polacco ha lottato per tutta la gara nelle posizioni di testa e portato a casa un altro podio al suo debutto in NASCAR, portando a casa anche la vittoira nella Rookie Cup.

“Ulysse ha fatto una gara fantastica oggi e voglio congratularmi con lui per la sua prima vittoria.” ha detto Ferrando. “Sono contento del mio secondo posto odierno dopo la vittoria di ieri. Siamo stati un po’ lenti all’inizio con le gomme ancora non in temperatura ed è stato difficile tenere alcuni dei miei avverari dietro di me. Ho dovuto lottare con un po’ di auto per conquistare questo secondo posto. Voglio ringraziare il Knauf Racing, mi hanno dato una vettura fantastica e lo spotter mi ha vegliato dall’alto.”

Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) ed Eric De Doncker (#98 Motorsport 98 Ford Mustang) hanno chiuso la Top5, con il belga che ha vinto il Legend Trophy per la sesta volta di fila a Valencia.

Justin Kunz ha portato a casa un solido sesto posto, mentre Paul Guiod (#73 Knauf Racing Team Ford Mustang) ha avuto al meglio nella battaglia per il settimo posto contro Dario Caso (#8 Racers Motorsport Ford Mustang), Marconi De Abreu (#47 Brazil Team Ford Mustang) e Felipe Rabello (#56 CAAL Racing Chevrolet SS), che ha chiuso la Top10 dopo una spettacolare rimonta dal fondo, dove era finito in seguito ad un contatto nelle fasi iniziali. Carmen Boix Gil (#1 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) ha vinto la Lady Cup, giungendo 17esima sotto la baniera a scacchi.

La Divisione ELITE 2 tornerà in pista a Brands Hatch il 10 e 11 giugno con Ferrando che si presenterà ai nastri di partenza con un punto di vantaggio su Delsaux, grazie al bonus point conquistato per aver chiuso al comando un giro nella seconda gara di Valencia.

ELITE 2 RACE 2 RESULTS | RACE CENTRAL LIVE | LIVE STREAMING