NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Deflandre Conquista La Prima In NASCAR

Il 18enne Belga Regala La Prima Vittoria Nella NWES Al Team Racing Total
Gian Luca Guiglia
October 15, 2017 - 11:53am

Al ritorno nella NASCAR Whelen Euro Series, Guillaume Deflandre (#46 Racing Total Chevrolet SS) ha conquistato una sonante vittoria nella Final 2 della Divisione ELITE 2. Questo è il primo successo in carriera sia per il pilota belga che per il suo team, il tedesco Racing Total.

Il 18enne belga è partito dalla prima fila ed è stato bravo a uscire indenne dal caos della prima curva creato dal contatto tra il pole sitter Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) e Paul Guiod (#73 Knauf Racing Team Ford Mustang). Deflandre ha poi gestito al meglio il restart successivo, involandosi al comando della gara fino alla bandiera a scacchi senza che più nessuno fosse in grado di impensierirlo. Si è così materializzata la prima vittoria in carriera nella NASCAR Whelen Euro Series per il giovane talento belga alla guida della #46 Racing Total Chevrolet SS. Anche per il team tedesco, che fino ad oggi poteva vantare come miglior risultato il podio conquistato a Hockenheim, si tratta del primo successo.

ELITE 2 FINAL 2 RESULTS | RACE CENTRAL LIVE

 

"E’ stata una gara molto positiva per me oggi e sono davvero felice di aver conquistato la mia prima vittoria in NASCAR.” ha detto un sorridente Deflandre. “E’ un onore aver regalato al Racing Total la prima vittoria, facendolo diventare così anche il primo team tedesco a imporsi nella NASCAR Whelen Euro Series. Dopo aver sorpassato Guillaume Dumarey alla prima curva è stato tutto relativamente facile per me. La squadra mi ha dato una vettura davvero performante. Sono stato ovviamente un po’ fortunato al primo giro, sono passato indenne nel caos e il resto è venuto da se. Voglio ringraziare i miei genitori che mi hanno permesso di essere qui oggi e i meccanici che mi hanno preparato una vettura fenomenale."

Felipe Rabello (#56 CAAL Racing Chevrolet SS) non è riuscito a impensierire Deflandre e ha chiuso al secondo posto, dopo essere stato costretto al ritiro nella gara di ieri. Il brasiliano ha chiuso la sua prima stagione in NASCAR conquistando il secondo posto nella Rookie Cup dietro Dumarey. Il belga ha messo in piedi un’altra spettacolare rimonta fino al quinto posto sotto la bandiera a scacchi, finendo dietro Dario Caso (#8 Racers Motorsport Ford Mustang) - l’italiano ha vinto la classifica dedicata al Legend Trophy conquistando il terzo posto assoluto – e a Gil Linster (#44 CAAL Racing Chevrolet SS). 

"Dopo i guai di ieri, oggi è andata molto meglio.” ha detto Rabello. “Sono stato fortunato a evitare gli incidenti in partenza. Guillaume non prendeva punti oggi e così non aveva senso attaccarlo. Ho solo badato a tenere la mia posizione e a chiudere al secondo posto. Sono felice della seconda posizione nella Rookie Cup, anche se ovviamente mi sarebbe piaciuto di più vincerla. Spero di tornare a competere nella ELITE 2 anche il prossimo anno, questa volta però con l’obiettivo di lottare per il titolo."

Con il titolo ELITE 2 già messo in cassaforte, Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) ha chiuso solo al 14esimo posto, dopo esser stato costretto a rimontare dal fondo a causa di un contatto nelle fasi iniziali di gara. Il francese ha finalmente potuto festeggiare con il suo Knauf Racing Team il titolo conquistato ieri. La squadra d’Oltrape ha portato a casa anche la vittoria nella classifica Team.

Il giapponese Kenko Miura (#2 Alex Caffi Motorsport Toyota Camry) ha concluso la gara al sesto posto, appena davanti a Niki Petersen. Ulysse Delsaux (#3 Tepac RDV Compétition Toyota Camry) ha rimontato fino all’ottava posizione, dopo esser stato coinvolto in un contatto al restart mentre Paul Guiod (#73 Knauf Racing Team Ford Mustang) è risalito dall’ultima posizione alla nona sotto la bandiera a scacchi. Hugo Bec (#31 RDV Competition Ford Mustang) ha chiuso la Top10. 

Jerry de Weerdt (#78 Braxx Racing Ford Mustang) ha chiuso dodicesimo davanti a Mirco Schultis (#70 Mishumotors Chevrolet SS), portando così a casa la seconda vittoria nel Legend Trophy. 16esima sul traguardo, Carmen Boix Girl (#1 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) ha conquistato la vittoria nella Lady Cup 2017. 

La Divisione ELITE 2 tornerà il prossimo anno con un’altra esaltante stagione. Non perdetevi tutte le novità in arrivo per la prossima stagione della NASCAR Whelen Euro Series!

Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard